Linda - Linguistica per la Didattica e l'Apprendimento

Osservatorio Linguistico Digitale: Sfide di linguistica ad impatto sociale

All’interno del Curricolo per l’Innovazione di FEM, abbiamo sviluppato un percorso sperimentale in linguistica mirato al rafforzamento delle competenze alfabetico-funzionali. Obiettivo di questo percorso challenge-based è quello di portare alla creazione di un Osservatorio Linguistico sull'attualità, a partire dai dati raccolti e analizzati dalla classe. In particolare, verranno analizzati testi e articoli tratti dalle principali testate giornalistiche online.

Introduzione al percorso

Che cos’è Osservatorio Linguistico Digitale?

L’Osservatorio Linguistico Digitale (OLD) è uno spazio digitale che raccoglie il punto di vista delle nuove generazioni su diversi temi di attualità, nella forma di un elaborato multimediale che sintetizza le loro riflessioni linguistiche su testi argomentativi tratti dalla stampa nazionale. Durante il percorso che porterà alla creazione del proprio contributo all’osservatorio, studenti e studentesse della scuola secondaria metteranno in pratica analisi linguistiche sofisticate al fine di comprendere il modo in cui lingua, società e mezzi di comunicazione si interconnettono per creare significati, sviluppare le competenze alfabetico-funzionali e migliorare la comprensione e produzione linguistica.

Siamo partiti dalle necessità della scuola italiana, che ha tra i suoi obiettivi quello di affrontare le competenze alfabetico-funzionali, di cittadinanza, e digitali. Ma in che modo? L’analisi linguistica è il punto di ingresso per comprendere il modo in cui lingua, società e mezzi di comunicazione si interconnettono per creare significati. Abbiamo deciso di portarla in classe, in particolare di far conoscere/utilizzare/ la linguistica cognitiva (che studia i processi cognitivi attraverso la lingua) e la sociolinguistica (che mette in relazione lingua e società). E così, attraverso metodi ed approcci derivati dalle ricerche scientifiche, la linguistica permette di sviluppare un senso critico nell’analisi di fenomeni sociali, politici e culturali.

Che cosa prevede il percorso?

Il percorso prevede una serie di challenge mensili su temi di attualità. Per ciascuna sfida la classe avrà un mese di tempo per svolgere l’annotazione e l’analisi linguistica di testi argomentativi sul nostro strumento di annotazione LINDA; a seguito dell’annotazione, l’insegnante promuoverà una riflessione sul rapporto tra lingua e società, che si concretizzerà nella scrittura di un elaborato che sintetizzi il lavoro e le scoperte della classe e sarà parte costituente dell’osservatorio. La classe vincitrice del mese verrà eletta in base alla bontà degli elaborati, secondo una griglia di valutazione che sarà condivisa con la classe anticipatamente. Tutte le informazioni operative per svolgere la challenge verranno date dal team linguistica tramite incontri e risorse ad hoc.

Calendario e tema delle challenge

Il primo lunedì di ogni mese esce la nuova sfida. Abbiamo programmato i seguenti temi: Marzo - Tema ambiente, Aprile - Tema democrazia e partecipazione, Maggio - Tema lingua e genere.

Da dove partire: le giornate di formazione

Il team di linguistica organizzerà due incontri di formazione per i/le docenti durante la prima settimana di ogni mese (con eventuale recupero nella terza settimana) al fine di fornire gli strumenti teorici e pratici per affrontare le sfide in classe autonomamente: spiegheremo i concetti e i metodi alla base della challenge, le caratteristiche linguistiche oggetto di studio, vedremo esempi concreti dei dataset tematici su cui le classi lavoreranno e dello strumento di annotazione LINDA, sulla quale sono disponibili tutti i dataset su cui svolgere le attività.

Sul nostro canale Youtube troverete i nostri videotutorial e per qualsiasi dubbio resteremo disponibili attraverso sportelli di assistenza e via chat sulla piattaforma Discourse che trovate su questa pagina.

Annotazione

Strumento di annotazione LINDA

L'analisi linguistica al cuore della challenge parte dall'annotazione del testo attraverso lo strumento LINDA. Per scoprire come registrarti e utilizzare lo strumento, puoi guardare i nostri video tutorial su YouTube.

Su quali caratteristiche linguistiche lavorerete?

Potrete annotare evidenzialità, prosodia semantica e metafore, caratteristiche linguistiche che ci permettono di capire il legame tra lingua e società.

L’analisi delle metafore concettuali e della prosodia semantica permette di lavorare sull’analisi critica dei contesti socio-linguistici e promuove una riflessione sull’impatto che un uso responsabile e attento della lingua può avere sulla società. L’analisi dell’evidenzialità (cioè di quelle modalità linguistiche con cui le informazioni contenute in un testo vengono riportate, presentate, e supportate) aiuta a rafforzare le competenze informative legate alla Media & Information Literacy, come la capacità di ricercare, selezionare e verificare le fonti di informazione, nonché la capacità di riflessione critica rispetto all’informazione impiegata e diffusa, soprattutto attraverso piattaforme online come i social media.

Elaborato finale e dichiarazione della classe vincitrice

Dopo aver completato l’annotazione, la classe scriverà un elaborato finale che riassuma le riflessioni derivate dalle loro scoperte, da consegnare tramite una cartella condivisa Google Drive. Il testo sarà poi trasformato da FEM in un poster paper e aggiunto all’Osservatorio. Ogni mese comunicheremo sulla pagina dell'OL su questo sito [in costruzione] le classi vincitrici del mese precedente.

Se sei interessato/a a partecipare, scrivici una mail a info@linda.education

FAQ

Posso utilizzare un tablet o smartphone per fare la sfida?

Sì. Ti basta un qualunque device connesso a internet con cui accedere allo strumento di annotazione, al nostro sito web, a Discourse e GDrive.

Come organizzare il lavoro in classe?

Ciascun/a insegnante può gestire la challenge in totale autonomia tramite i nostri strumenti online liberamente accessibili, distribuendo l’attività su più giornate, in modalità sincrona o asincrona, individualmente o in gruppo.

Posso partecipare a più di una challenge?

Sì certamente!

Sono previsti incontri con le classi?

Ci incontreremo prevalentemente con i/le docenti per la formazione ma siamo disponibili anche ad incontrare direttamente le classi

Come cambia la challenge in base al grado di istruzione?

Per la challenge sono messi a disposizione tre dataset con difficoltà crescente, e ciascuna classe può scegliere quello che le sembra più adatto. Le annotazioni a disposizione sono sempre le stesse, ma si lascia alla classe la possibilità di scegliere quale annotare, venendo in seguito valutati solo in base a quella.