Linda - Linguistica per la Didattica e l'Apprendimento

In questa pagina troverete le istruzioni per utilizzare i due strumenti che abbiamo scelto per le vostre attività in classe: Voyant Tools e LINDA - Strumento di annotazione.

Se qualcosa non fosse chiaro, ricordate che potete consultare la pagina webinar per seguire tutorial specifici, oppure chiedere supporto diretto nella nostra Classroom Lingua e Linguistica (se vi non siete ancora iscritti, vi ricordiamo che potete farlo inserendo il codice di registrazione jdibcze su https://classroom.google.com) o al team Linda all'indirizzo info@linda.education.

Come usare Voyant Tools

Che cos’è Voyant?

Voyant è un’applicazione online gratuita per la lettura e analisi di testi digitali.

Come faccio ad accedere?

Accedi a Voyant cliccando sul link che trovi nella scheda attività. Verrai reindirizzato su una nuova pagina. Ora hai davanti l’interfaccia di Voyant! Non scoraggiarti se non è tutto chiaro fin da subito, ti guideremo passo a passo nell’uso di questo strumento.

Come funziona Voyant?

L’interfaccia si presenta in questo modo:

drawing
  1. Cirrus: è la nuvola di parole, mostra le parole più frequenti all’interno del testo. Più grande è la parola, maggiore è la sua frequenza.
  2. Reader/Lettore: permette di consultare i testi presenti nel corpus, graficamente rappresentati con barre. Cliccando su una parola vengono fornite informazioni sulla frequenza e la loro distribuzione all’interno del testo.
  3. Trends/Andamenti: presenta un grafico dell’andamento della frequenza relativa delle parole nel documento, o della parola/e selezionate negli altri strumenti. Il grafico si aggiorna "live".
  4. Sommario/Summary: offre una panoramica sulle principali caratteristiche linguistiche e testuali del corpus.
  5. Collocati/Collocates: parole che co-occorrono, che si trovano insieme più frequentemente, dato un certo contesto.

Questi cinque strumenti sono solo una piccola parte di quelli che Voyant mette a disposizione. Per alcune attività, potresti non trovare esattamente la stessa schermata mostrata qui: non preoccuparti, sotto ti spieghiamo come fare per modificare l’interfaccia e cambiare strumento. Ricordati che qualsiasi modifica che farai all’interfaccia è temporanea, e visibile solo dall’utente che la sta utilizzando, quindi nessun timore: sperimenta funzioni diverse e scopri quali altre potrebbero esserti utili. Per ogni strumento e per l’interfaccia complessiva (la barra blu in cima alla pagina) sono disponibili 4 pulsanti: li trovi accanto al punto interrogativo in alto a destra. Sotto ti spieghiamo a cosa servono.

Come faccio a cambiare strumento?

Scegli la funzionalità che vuoi modificare. In alto a destra troverai un punto interrogativo: passaci vicino con il mouse e ti si aprirà un menù a scomparsa. Adesso clicca su questo pulsante: Ti si aprirà un menù a tendina con tutti gli strumenti a disposizione. Clicca su quello che preferisci e che ti piacerebbe provare. La schermata si aggiornerà in automatico con il nuovo strumento.

Come faccio a esportare una visualizzazione e a condividerla con i miei studenti?

Clicca sul pulsante che trovi in altro a destra: . Verrà creato in automatico un link diretto allo strumento (o all’interfaccia) selezionata, completa dei risultati prodotti.

Cosa devo fare se voglio saperne di più su uno strumento?

Se ti interessa capire meglio come funziona uno strumento, puoi cliccare sul pulsante e leggere la guida relativa allo strumento selezionato.

Come faccio a cercare una parola?

Voyant supporta l’utilizzo di espressioni regolari: di seguito un elenco delle espressioni supportate, corredate da esempi.

Per cercare una parola, ti basterà digitarla nello spazio rettangolare (search box) che trovi in basso per ciascuno strumento.

I testi su Voyant devono rispettare le norme sul copyright?

Sì! Per quanto riguarda le opere letterarie non ci è possibile avvalerci del’uso privato a fini didattici in quanto i nostri materiali sono liberamente accessibili a chiunque sul web, perciò i testi proposti sono fuori copyright, oppure - se non ancora fuori copyright - è possibile visualizzarne una porzione inferiore al 15%; per gli articoli online invece forniamo soltanto una riproduzione parziale dell’opera, accompagnati dalla menzione del titolo dell’opera, dei nomi dell’autore, dell’editore e, se si tratti di traduzione, del traduttore, ai fini d’insegnamento e per finalità illustrative.
Per approfondire: https://www.cremit.it/diritti-dautore-e-creative-commons-a-scuola/, https://www.ca-campania.com/dad-e-diritto-dautore/

OPZIONI AVANZATE

Come faccio a caricare il mio corpus?

Se decidi di usare Voyant su testi diversi rispetto a quelli proposti nelle nostre attività, puoi accedere direttamente da browser al sito: https://voyant-tools.org. Ti troverai due diverse opzioni: Puoi decidere di incollare direttamente all’interno della casella vuota uno o più link che rimandano al testo che ti interessa analizzare (ad es. un articolo online di Repubblica) oppure puoi decidere di caricare un testo direttamente dal tuo dispositivo, cliccando sul pulsante upload/carica. Voyant supporta diversi formati di testo: PDF, Word, EPUB, testo semplice (.txt) [altro?] Una volta scelto il testo da caricare, clicca sul pulsante in blu “Rivela”.

Dove posso trovare opere complete da caricare su Voyant?

Ecco un breve elenco di siti (legali!) dai quali scaricare opere complete in formato di testo semplice (.txt) da usare con Voyant.

Come usare LINDA - Annotazione

Che cos’è LINDA - Annotazione?

LINDA - Annotazione è un’applicazione online per annotare testi e immagini. Il team di Linda ti fornirà l’accesso ai progetti che ti interessano, dopo di che potrai aggiungere la tua classe e annotare con loro.

Come faccio a lavorare su progetto?

  1. Anzitutto ti suggeriamo di cercare l'attività che fa per te consultanto la pagina Tutte le attività in questo sito: troverai un tag che identifica quelle che si svolgono su LINDA - Annotazione.
  2. Apri la scheda dell'attività che ti interesa cliccando il pulsante "Scopri"
  3. Ora sei su una nuova pagina in cui c'è la scheda completa dell'attività: scorri in fondo e clicca il bottone "Vuoi fare l'attività? Clicca qui per richiederla!"
  4. In max 1 giorno lavorativo riceverai una mail con le istruzioni per iscriverti alla piattaforma (se non sei già iscritta/o).
  5. Nella mail troverai anche un link per visualizzare il tuo progetto: sei pronta/o per cominciare!

Come funziona l’annotazione?

  1. Per prima cosa apri un progetto: puoi seguire il link che trovi nella mail che ti è stata recapitata oppure aprirlo dalla sezione Progetti.
  2. Clicca Annota: verrai reindirizzato su una nuova pagina.
drawing
  1. Sulla sinistra c’è la lista di testi o immagini presenti nel dataset dell’attività: clicca su uno di essi per annotarlo.
  2. Nel riquadro che si è aperto troverai le categorie di annotazione in formato di etichette colorate; il testo o l’immagine da annotare
  3. Per annotare il testo basterà cliccare su una parola (o trascinare il mouse per selezionarne più di una) e poi cliccare sull’etichetta che vuoi applicare: a questo punto il testo verrà evidenziato in base al colore dell’etichetta.
  4. Per annotare un’immagine puoi seguire la stessa procedura: scegli l’etichetta (o le etichette) e applicala direttamente all’intera immagine da annotare.
  5. Quando sei soddisfatta/o dell’annotazione di un testo/immagine, puoi selezionarne un altro dalla lista sulla sinistra.

Una volta terminata l’annotazione, come faccio a salvare il lavoro?

Non devi fare nulla: l’applicazione salva automaticamente ogni modifica, per cui puoi anche lasciare a metà il lavoro e riprenderlo in un secondo momento

Come faccio ad aggiungere i miei studenti al progetto?

Una volta che il progetto ti è stato assegnato, dovrai aggiungere gli studenti della tua classe in modo che possano accedere alla piattaforma. Vai sul progetto e clicca su “Modifica”. Alla tua sinistra seleziona la voce “Utenti” e seleziona le mail del tuo gruppo classe. drawing

Come faccio a monitorare l’attività della classe?

Vai sul progetto e clicca su “Modifica”. Seleziona la voce “Controlla” nel menù a sinistra: ti apparirà una lista di tutti gli studenti che iscritti al progetto. Cliccando sul nome di ciascuno studente, potrai visualizzare i testi su cui ha lavorato con tutte le annotazioni fatte.